LETTERATURA

Come per le altre nazioni del sahel, la tradizione letteraria del Gambia si basa sulle storie famigliari e sui poemi epici raccontati dai griots nel corso dei secoli. In tempi recenti sono emersi alcuni scrittori contemporanei, ma il loro numero non è molto alto in confronto a quello degli scrittori degli altri paesi dell'africa occidentale.

LENRIE PETER


Nel 1965, anno in cui il Gambia ha la sua indipendenza, il dottor Lenrie Peters ha pubblicato il suo primo, romanzo, “The Second Round”. (1965) è semi autobiografica nella sua storia di disillusione e di alienazione di un giovane medico di ritorno da Inghilterra a Freetown, dopo aver completato i suoi studi di medicina e di trovare la sua casa instabile e inquietante, la gente del posto che hanno respinto tutti i valori tradizionali senza sostituirsi qualcosa di positivo. Il medico si sposta tra conoscenti di una volta

NANA GREY-JOHNSON


Calabash I Magic; Un romanzo che è stato pubblicato a livello locale in Gambia, rieditato e ripubblicato. Un libro che evoca abilmente una foto del Gambia oggi, nel suo contesto storico, e con una lungimirante visione chiara dei sconvolgimenti sociali, politiche ed economiche che attualmente hanno  avuto luogo.

SALLY SINGHATEH


“The Sun Will Soon Shine”, racconta una storia contemporanea del Gambia. Per un intelligente, ragazza ambiziosa che cresce in un villaggio del Gambia, la vita contiene poche prospettive allettanti. Il matrimonio e la maternità, spesso forzata, sono i percorsi assegnati ai più. Nyima, anche, è soggetto a questo destino, oltre ad avere a sopportare la prassi nocive alla salute in corso di mutilazioni genitali. Ma il nostro è un eroina di immenso coraggio, capace di vedere oltre la sua situazione, nonostante lo squallore della vita.

RAMATOULIE OTHMAN


Le sue storie si concentrano sulla situazione delle donne lasciate da questi uomini e prevede di aspettare per loro, mentre sono sposati ad altre donne europee.

Ritrae anche le differenze tra donne europee e Gambia su questioni relative al processo decisionale, l'indipendenza economica e la cultura.

Altre storie si incentrano  su turismo, che ha vantaggi sia economici che culturali e svantaggi.

DEYDA HYDARA

Un uomo di carattere umile e chiaro nella sua mente circa il dialogo e la pace nel Gambia. Ha difeso la libertà al prezzo della sua vita.

Inoltre I tre giorni della conferenza, “African Editors Forum” si è tenuto quest'anno sul tema: "I media e la sfida della pace in Africa". Deyda Hydara e Chief Manneh sono stati premiati insieme a distinti e onorevoli dirigenti Africani, ed è considerato 'Amico dei Media '




Comments